Appunti di grafica

Glossario per conoscere la grafica

Benvenuti nella sezione dedicata al chiarimento di alcuni aspetti chiave della progettazione grafica. Spesso, nella sua esperienza, il nostro studio grafico si è trovato di fronte alla necessità di illustrare ai clienti alcune definizioni e di quanto fossero importanti gli obiettivi e tutto il lavoro mirato al loro raggiungimento. Sappiamo già che molti di voi conosceranno alcune nozioni sul tema del disegno grafico, ma leggendo quanto segue, speriamo di riuscire a fornire qualche contributo ulteriore sulla funzione e sulle molteplici applicazioni di un progetto grafico orientato al raggiungimento di una comunicazione visiva chiara, originale ed accattivante.

BRAND NAMING: scelta del nome.

In questa sezione ci occupiamo di analizzare un aspetto di fondamentale importanza per la connotazione della vostra azienda, quello cioé della scelta del nome della vostra attività. Purtroppo, accade spesso che non vienga affrontato con il supporto di uno studio grafico professionale le cui conoscenze in materia condurrebbero verso una scelta congrua con i parametri dettati dalle regole della comunicazione “efficace”. Come è facilmente intuibile, siamo in un momento che precede quello della creazione del logo, ma che, come vedremo più avanti, presenta un’intima connessione con quest’ultimo. L’iter, denominato anche “brand naming”, che lo studio grafico vi porterà a seguire per trovare il nome giusto, inizierà col volgere tutta l’attenzione all’analisi della strategia di penetrazione del mercato della nascente attività. Dovrà essere analizzato il target che vorrete raggiungere ed il settore di appartenenza, cioé quale sarà la vostra “fetta” di mercato. A tale scopo dovranno essere prese in considerazione le qualità e le caratteristiche peculiari dei vostri prodotti o dei vostri servizi, valutando scrupolosamente i vostri potenziali concorrenti. Solo successivamente a questa prima fase, lo studio grafico si immergerà nella vera e propria riflessione su quale nome potrà rappresentare gli elementi affiorati nella fase preliminare. Si aprirà la fase, denominata di “brain storming” – letteralmente, bombardamento del cervello – in cui la creatività sarà libera di esprimersi seppur nei limiti dettati dagli obiettivi prefissati, al termine della quale lo studio grafico compilerà una lista di nomi maggiormente attendibili.[…]

BRANDING: marchio e logotipo.

La definizione di marchio (in inglese Brand) indica l’aspetto, la forma visibile, il segno con cui si conferisce unicità e riconoscibilità ad un prodotto, un’immagine aziendale o un’associazione. Secondo l’art. 7 del Codice della Proprietà Industriale (CPI), possono costituire oggetto di registrazione come marchio d’impresa tutti i segni rappresentabili graficamente: parole (compresi i nomi di persone), disegni, lettere, cifre, suoni, forma del prodotto o della confezione di esso, combinazioni o tonalità cromatiche. Così, un suono può essere registrato come marchio, riportando su un pentagramma le note musicali che lo compongono. Se il marchio è costituito da una parola, un nome, di aspetto grafico originale, ci troviamo di fronte ad un Logotipo, Logo in forma abbreviata (dal greco logos, parola). Se invece si presenta come un simbolo grafico, allora si parla più propriamente di Emblema . In molti casi, le due ipotesi di loghi si presentano combinate. Il Codice della Proprietà Industriale distingue le tre ipotesi appena descritte rispettivamente con le definizioni di marchio denominativo, costituito solo da parole; marchio figurativo, che consiste in una figura o in una riproduzione di oggetti reali o di fantasia ed infine il marchio misto o complesso, effetto della combinazione di parole e figure. E’ quindi corretto racchiudere tutte le tipologie di cui sopra nella definizione generale di marchio o brand. […]

IMMAGINE COORDINATA: marchio e logotipo.

Una corretta ed efficace immagine coordinata, una volta definito il marchio, assolverà al compito di trasmettere la stessa impronta a tutti i mezzi di comunicazione, al fine di rendere ogni messaggio facilmente riconoscibile e distinguibile dalla concorrenza. Normalmente, i primi strumenti di cui avremo bisogno per proporci al pubblico saranno un biglietto da visita, una carta intestata abbinata ad una busta intestata e, per la comunicazione in rete, di un sito web. Ci troviamo di fronte alle prime applicazioni in cui dovremo coordinare la nostra immagine. E’ evidente che l‘aspetto della coerenza grafica sarà quello su cui dovrà puntare il vostro studio grafico , affinché la comunicazione sia chiara e distinta da quelle dei nostri concorrenti e si imprima nella memoria del pubblico, rafforzando la nostra riconoscibilità. La prima esigenza da soddisfare, nel progettare un’immagine coordinata, sarà quella di esprimere tutti i valori che in origine hanno ispirato la realizzazione del marchio, dandone una interpretazione più ampia attraverso strumenti in cui andrà ad integrarsi in modo omogeneo. Il lavoro dello studio grafico avrà cura di rispettare il tono più consono alla propria immagine ( il c.d. mode tone): per esempio, se il marchio rappresenta un’entità istituzionale, o professionale, il progetto assumerà un aspetto più lineare e minimale, mentre nell’ipotesi di un brand di moda o di musica, potrà presentare un carattere maggiormente vivace e creativo.  […]

FOTOGRAFIA DIGITALE, sviluppo e post produzione.

Quale migliore strumento per raccontare la storia, l‘attualità della vostra azienda insieme alla qualità dei vostri servizi e prodotti se non attraverso immagini di qualità? E’ per questo che l’uso della fotografia è un passaggio obbligato per la realizzazione di prodotti grafici profondamente comunicativi, siano essi stampati o pubblicati sul web. Investire in un servizio fotografico, affidato ad un fotografo professionista affiancato dall’attività di uno studio grafico qualificato, vi farà ottenere prodotti grafici ad alta capacità di coinvolgimento emotivo per i vostri clienti che rimarranno attratti in modo immediato e memorabile. Ciò che caratterizza il potere di un’immagine è la possibilità di far entrare, senza alcun filtro, lo spettatore nel vostro mondo, lasciandolo libero di valutare la vostra attività ed i vostri risultati con i suoi stessi occhi, creando i presupposti di un rapporto di assoluta fiducia ed affidabilità. […]

Chi siamo

L’esperienza acquisita in 18 anni di attività nel disegno grafico, fotografia e tecniche di stampa, ci guida nella nostra missione di conferimento alle aziende, singoli imprenditori e professionisti di un’immagine esclusiva ed accattivante, attraverso lo studio di un marchio e un’identità aziendale unici e di successo.

Francesco Valerio Mazzeo

Foto-di-Francesco-Valerio-Mazzeo

Irene Sollecchia

Foto-di-Irene-Sollecchia

Dicono di noi!

L’esperienza acquisita in 18 anni di attività nel disegno grafico, fotografia e tecniche di stampa, ci guida nella nostra missione di conferimento alle aziende, singoli imprenditori e professionisti di un’immagine esclusiva ed accattivante, attraverso lo studio di un marchio e un’identità aziendale unici e di successo. Libertà creativa e coerenza grafica costituiscono il principale canone a cui ci atteniamo nel promuovere e valorizzare l’identità dei nostri clienti. Inoltre, offriamo servizi e consulenze di photo editing, post produzione, web design e stampa (digitale, tipografica, serigrafica).

Via Castro dei Volsci, 12
00179 Roma
t. 06.78.85.10.13
info@graphosite.com

Progettazione logo ed immagine coordinata. Studio grafico di Roma, 18 anni di esperienza e creatività in grafica design, fotografia e web design.